Drupal 6 navigazione veloce.
menu principale | colonna di navigazione a sinistra | contenuto principale | colonna di navigazione a destra | piè di pagina

menu principale

contenuto principale

Legalità: Memoria e Impegno 2011-12

Percorso di Educazione per la Legalità per il Triennio

“Possiamo sempre fare qualcosa” ha detto il giudice Falcone. Che cosa può fare secondo lei la scuola per combattere la mafia? - Educare al rispetto della legalità (da Intervista a Maria Falcone, sorella del giudice Giovanni Falcone)

"Come si potrebbe sconfiggere la mafia? Quante istituzioni diverse esistono già per sconfiggere la mafia? Risposta: la si può sconfiggere soltanto con il quotidiano e deciso lavoro di contrasto da parte di TUTTE le componenti della società: i magistrati, la polizia, la scuola, i commercianti che stanno dalla parte della legalità, le associazioni, il mondo dell'informazione, i politici onesti e concretamente antimafia, e ovviamente i cittadini, che sono allo stesso tempo opinione pubblica, consumatori ed elettori (dalle FAQ degli studenti ai giovani del COMITATO ADDIOPIZZO di Palermo)...

"Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie" è nata il 25 marzo 1995 con l'intento di sollecitare la società civile nella lotta alle mafie e promuovere legalità e giustizia...

"Il mattino del 29 giugno 2004, su centinaia di piccoli adesivi listati a lutto attaccati dappetutto per le strade del centro, Palermo ha letto per la prima volta questo messaggio: UN INTERO POPOLO CHE PAGA IL PIZZO È UN POPOLO SENZA DIGNITÀ (I giovani di ADDIOPIZZO di Palermo)...

"La legalità è ciò che lega la giustizia alla responsabilità" (don Luigi Ciotti, fondatore di LIBERA)...

"La mafia è un fenomeno umano e come tutti i fenomeni umani ha un principio, una sua evoluzione e avrà quindi anche una fine" (Giovanni Falcone)...

"Forse un mondo onesto non esisterà mai, ma chi ci impedisce di sognarlo? Forse se ognuno di noi prova a cambiare, forse ce la faremo" (Rita Atria)...


colonna sinistra

colonna destra

piè di pagina